Risvegliati come un amante tantrico


Il Tantra, come ogni via spirituale completa, raggiunge e sfiora l'uomo in ogni sua dimensione.

Al livello della nostra esperienza, possiamo essere tutti degli amanti tantrici, perché siamo tutti nati come divina, amorevole e pura presenza.

Quando la maggior parte delle persone pensa al Tantra, pensa al KamaSutra e a una moltitudine di posizioni sessuali imbarazzanti che sembrano irraggiungibili anche allo yogi più esperto e navigato. Molti pensano che il Tantra sia tutto basato sul sesso, non è così! Sì, la sessualità è una parte del Tantra, perché il Tantra è Amore; Tantra é Vita. Quindi la sessualità ovviamente rientra in questa ampia categoria. Tantra è Amore con tutto-ciò-che-é. 

Il tantra è connessione, presenza ed essere consapevolmente sé stessi, vedendosi non diversi o separati dagli altri, dalla vita e da qualsiasi cosa, compreso il nulla.

Il Tantra come via di consapevolezza combina spiritualità, materia, mente e sessualità come una  sola "piattaforma" , l'essere umano è il mondo, nessuna separazione è reale, nessun tempo/luogo sono altrove da qui/ora. Il seguire la via dei Tantra porta anche ad approfondire l'autocomprensione e l'empowerment, ed è un sentiero sacro percorso da molti, in tutto il mondo, in tante declinazioni apparentemente differenti.

Vivere una "vita tantrica" significa e rivela come bilanciare e integrare le nostre energie maschili e femminili, al fine di sentirci di nuovo il tutto, connessi alla nostra verità e colmi di quantità infinite di amore e accettazione. Percorrere una vita tantrica, permette di vedere il divino e il sacro in ogni essere vivente ed in ogni esperienza.

Esplorare il Tantra crea anche lo spazio per illuminare e guarire la vergogna, il senso di colpa e l'oppressione che sono incorporate nella nostra cultura e nelle nostre società, riguardo l'essere umano e la sua sessualità. É nella nostra energia base che hanno sede il nostro potere personale e i nostri doni creativi, e quando si parla di sessualità non si tratta affatto di  dimensioni, potenza o men che meno di obiettivo è di prestazione.

Portare il Tantra nella tua vita significa invitare dentro di te e diffondere ovunque, sempre più amore e presenza; in tutta la propria vita, in ogni istante, essere in amore con il momento presente, questo é il solo tempo dell'amore e dell'esistere.  Questo include ovviamente anche la tua vita sessuale.

Il mondo é pieno di tecniche complesse ed esercizi quanto mai esotici e sconvolgenti, eppure nella mia esperienza la vita tantrika é accessibile e disponibile in modo semplice, anche se le pratiche semplici non implicano che essere presenti sia anche immediato. Certo possiamo svegliarci in ogni momento, specie estendendo la nostra naturale capacità di amare incondizionatamente. Prova, segui questa piccola meditazione, e salvala, falla più volte al giorno, ogni volta che lo ricordi. 

Chiudi gli occhi un momento, sii attento al tuo respiro, tutto ciò che sei in questo istante è un essere che inspira ed espira, in questo preciso istante, ad occhi chiusi, ascoltando il respiro, tutto ciò che é, tutto ciò che tu sei, é il tuo respiro. Entra nella sensazione di essere tutto ciò che senti mentre respiri, tu sei tutto-ciò-che-é, tutto-ciò-che-é sei tu che stai respirando. Colma il tuo respiro della massima quantità di amore e amorevolezza, senti la morbidezza, il calore, il profumo, l'espansione, la calma di essere in amore in ogni istante. Quando un senso di pienezza, di essere colmo e completo ti avvolge nel tuo rilassamento, lentamente stirati come al risveglio e aprendo gli occhi porti con te la tua nuova sensazione di totalità. 

Ben arrivato! 

upload.png
francesco mangialavori